Archivi categoria: biochimica degli alimenti

Biochimica degli Alimenti – I carboidrati AIG

I carboidrati AIG (ad Alto Indice Glicemico) sono responsabili del rapido innalzamento della concentrazione di glucosio nel sangue (glicemia), evento che scatena il meccanismo perverso dell’insulina.

Negli ultimi anni questo tipo di carboidrati sono stati additati come i principali responsabili del sovrappeso e dell’insorgenza delle patologie ad esso collegate come l’aterosclerosi e il diabete.
Se da un lato è sicuramente vero che l’eccesso di carboidrati AIG (detti anche impropriamente “zuccheri semplici”) è una dei difetti principali della dieta di molte persone, è altrettanto vero che senza una visione a 360 gradi dell’alimentazione è facile assumere posizioni estremistiche che non risolvono nulla.

Quello che fa male, infatti, è l’eccesso di carboidrati, a prescindere dal loro indice glicemico: prima di valutare la qualità dei glucidi che assumiamo, dobbiamo quindi valutare le quantità.
I carboidrati AIG non sono sempre dannosi, anzi in alcuni casi sono addirittura consigliabili. Per esempio, dopo una attività sportiva intensa l’organismo ha bisogno di una certa quantità di carboidrati per ripristinare le scorte di glicogeno muscolare: i carboidrati AIG ripristinano queste scorte nel modo più efficiente e veloce possibile e quindi vanno utilizzati in questa situazione.

DOVE SI TROVANO I CARBOIDRATI AIG?

È molto semplice: negli alimenti che hanno un indice glicemico elevato (superiore a 60 – 70).
Fortunatamente non è necessario imparare a memoria l’indice glicemico di ogni alimento, poichè all’interno di ogni categoria di alimenti le variazioni sono molto limitate.
Ovviamente esistono delle eccezioni, che bisogna assolutamente conoscere per evitare errori: queste, tuttavia, sono poche e facili da ricordare.
– La frutta, la verdura, i cereali integrali, i latticini hanno in generale un indice glicemico basso.
– I cereali raffinati, lo zucchero (saccarosio), i dolci, le bevande zuccherate hanno un indice glicemico alto.
Nella seguente tabella vengono riportati alcuni gli alimenti che contengono carboidrati AIG, se vuoi maggiori informazioni rimandiamo alla pagina sull’indice glicemico.

ALIMENTI CON IG ALTO E ALTA DENSITA CALORICA  ALIMENTI CON IG BASSO

– Zucchero

– Alcuni cereali raffinati
(riso soffiato, patatine fritte in sacchetto, wafer, cornflakes)

– Dolci e torte

– Bevande zuccherate
(bevande gasate, bevande “estive”, the freddo, ecc.)

– Alimenti contenenti “zucchero” o “sciroppo di glucosio” negli ingredienti

ALIMENTI CON IG MEDIO E ALTO

– Pane bianco

– Biscotti

– Patate

– Croissant

– Uva passa

– Alcuni tipi di frutta e verdura (carota, melone, zucca)

 

ALIMENTI CON IG BASSO

 

Tutta la frutta e la verdura
(escluse le eccezioni)

– Latticini
(yogurt, latte, ecc.)

– Fruttosio

– Cereali integrali
(soprattutto avena e orzo)

– Pasta cotta al dente